Menu

Autista

Vendi la tua anima ad Aladar FFM:

MEEZ

Meez 3D avatar avatars games

Categorie

Archivio

Contatori

© 2012 BlogName - All rights reserved.

Firstyme WordPress Theme.
Designed by Charlie Asemota.

Velenero & la politica (1)

14 marzo 2006 - Author: velenero - 8 commenti

bananeQuando ho aperto questo blog mi sono posto delle ferree regole sui suoi contenuti: non avrei parlato dei cazzi miei, non avrei parlato male di qualcuno o qualcosa in maniera gratuita e, soprattutto, non avrei parlato di politica.

Non è facile gestire un blog (che dovrebbe essere un posto da riempire con tutto quello che ti passa per la testa) in cui tu stesso ti poni dei paletti, ma è anche una bella palestra per il proprio cervello: è come fare dei salti con della zavorra addosso…

Visto che le elezioni si avvicinano, volevo infrangere una regola e dire: votate Democrazia Cristiana!

No, scherzo… suppongo che nonostante io non parli mai apertamente di politica, le mie idee traspaiano lo stesso… e, ispirato da questo post di Capemaster, vorrei spiegare il perché di queste mie scelte… lo farò a più riprese, perché cose da dire ce ne sono parecchie.

Fondamentalmente, non parlo di politica perché quella che si fa in Italia non è politica… e questo, a mio parere, è causato dal fatto che noi italiani siamo privi di senso civico… non cè bisogno di andare tanto lontano nel tempo per capire il perché, limitiamoci alla storia repubblicana… un grosso contributo alla privazione del senso civico degli italiani lo ha dato la Democrazia Cristiana, un "partito di centro"…

Ora, premesso che il concetto di "centro" è una cosa che abbiamo inventato in Italia (quanto siamo ignavi), in tutti gli altri paesi civili i partiti di ispirazione cristiana sono serenamente schierati a destra e non hanno paura di ammetterlo… sì, perché qui da noi le parole “destra” e sinistra” sono due parolacce… se dici “destra” è come se dicessi “fascista”, se dici “sinistra” è come se dicessi “comunista”… e allora, visto che gli schieramenti vanno comunque collocati politicamente, proviamo ad addolcire quelle due parolacce con un bel prefisso: “centro-”…

Centro-sinistra e centro-destra… suonano meno fastidiosamente, vero? E un po come se dicessi:

“Tu sei quasi-stronzo! Sei un-po-testa di cazzo!”

Ma torniamo alla Democrazia Cristiana… un partito di “centro”, dicevamo…

Negli anni 60, un alto dirigente del partito (di cui ora non ricordo il nome) affermò con una certa tranquillità che la D.C., essendo un partito moderato, di “centro”, doveva stare sempre al governo e, di volta in volta, decidere se allearsi con partiti di destra o di sinistra…

Non so quanto ci sia di “cristiano” in questa affermazione, ma sicuramente cè molto poco di democratico.

(continua)

Categories: civitas

Discussion (8 commenti)

  1. Grazie JD!Avere la tua approvazione mi lusinga parecchio…!

  2. bravo vele! era da mo’ che aspettavo un tuo postpolitico! ;) )

  3. Ecco qua il primo problema.Negli anni sessanta e settanta c’erano il centro, la destra e la sinistra.Ora, come dici tu, centrodestra e centrosinistra: un modo per nascondersi e creare confusione.Era meglio quando c’erano il pissì, il piccì , il prì, il plì, la dicci…Cazzaniga (sto ascoltando Rino Gaetano)

  4. non parlo di politica ma ti lascio un bacio perchè sei simpatico. A presto

  5. Supponi che le tue idee traspaiano lo stesso? Noo, e perchè? Cmq, attendo con ansia il n.2, l’hai presa un po’ alla lontana eh? Comunque bravo: didascalizza!

  6. @bluelines: questo è solo il primo capitolo… :) @Ed: gustosa la citazione “rinogaetaniana”! :) @Fanny: Grazie! Anche tu mi lusinghi!@TFM: Presa alla lontana? Pensa che volevo partire da Giolitti! :)

  7. by asended

    mah io pure all’inizio ero partito con le tue stesse premesse: non fare un blog piagnone su me stesso (ce n’e’ gia’ troppi!) e non fare un blog manifesto-politico (insopportabili). Mentre per la prima cosa ci sono (quasi) riuscito, per la seconda devo proprio ammettere che ogni tanto qualcosa mi scappa… ma quando e’ troppo e’ troppo.. no??

  8. @asended: il mio problema è che questo non è il mio primo blog… errare è umano, perseverare è diabolico, no? :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>