Menu

Autista

Vendi la tua anima ad Aladar FFM:

MEEZ

Meez 3D avatar avatars games

Categorie

Archivio

Contatori

© 2012 BlogName - All rights reserved.

Firstyme WordPress Theme.
Designed by Charlie Asemota.

Dubbio 16

5 maggio 2006 - Author: velenero - 21 commenti

…ma alla fine Candy Candy era o non era una povera masochista con lossessione per laccanimento terapeutico?

Categories: dubbi

Discussion (21 commenti)

  1. Decisamente sì…PS:com’è che t’è venuta in mente?

  2. mah… sarà che ho passato mentalmente in rassegna diverse ragazze con cui ho avuto a che fare e sono arrivato alla conclusione che erano palesemente affette dalla “sindrome di Candy Candy”? :)

  3. masochista ci sta, ma perché con l’ssessione per l’accanimento terapeutico??

  4. ma di Georgie che vogliamo dire invece?

  5. Accidenti… Candy Candy = Sfiga Cosmica!Sono anni che lo penso e le accomuno , anche se i ricordi si fanno più sfumati, Georgie e Charlotte

  6. by Hitomi

    Masochista decisamente e piagnucolona come tutte le giapponesi di quel periodo! :pIo non ho mai detto di essere una goth lady O.o si sono ,mezza dark..ma non saprei classificamri.. io sono io..°_° , ho paura dell’horror, mi piacciono i cartoni animai e i manga…. però ascolto i dream theater ed il gotich metal.. insomma .. je suis an petit chat noire

  7. by kekkoz

    ohi, nel frattempo qui ci si inquieta eh!(il mistero si infittisce…)

  8. @Cape: beh… dai… almeno Georgie si divertiva!@catseye: “accanimento terapeutico” perché aveva sempre questa voglia irrefrenabile di far del bene agli altri (anche quando questi le dicevano chiaramente di non averle chiesto nulla) e, soprattutto, di redimere i dannati, di “cambiarli” e di farli diventare “persone migliori”…@Limo: per Georgie, ti rimando alla risposta che ho dato a Cape… Charlotte invece era solo una povera sfigata con un forte complesso di inferiorità nei confronti di Candy.@Hitomi: oki… ritiro il “gothic lady”! :) @kekkoz: ho chiarito il mistero da te… o almeno credo! :)

  9. @ame: mai stato zuccherino in vita mia…! :) e poi, circa il dubbio 17, io non sono superstizioso…!

  10. Precisamente, sindrome della crocerossina. Candy ne è un esempio. Ne ho sofferto anch’io. Se ne guarisce capendo che certi malati non hanno la benché minima intezione di guarire ;)

  11. @isla: ecco la crocerossina guarisce, la candycandy no, neanche davanti all’evidenza… e qui entra in gioco il masochismo e l’accanimento terapeutico…

  12. Ma chi guarisce la crocerossina? Chi controlla i controllori??

  13. La crocerossina guarisce da sola perché ha un briciolo di buonsenso, che invece è del tutto assente nella candycandy…

  14. Charlotte era un po’ più scaltra di candycandy, che oltre ad essere masochista provocava insopprimibili impulsi sadici…

  15. vele, neanche inzuccherato? dai, non ci credo :) ho un dubbio..

  16. @ame: inzuccherato dagli altri spessissimo… ma ho imparato a non sovrastimare certe cose…che dubbio hai?

  17. Ahhhh già! Adeso ricordo! Candy Candy era una cricerossina! ma la chiamavano Candy oppure Candy-Candy? Mah…ero piccola, ricordo ben poco!

  18. vele, buona partenza di settimana. ormai i dubbi sono cresciuti e qualcuno se ne è già andato pure di casa :) meglio così, meno lettini da rifare

  19. @catseyes: la chiamavano solo Candy…@ame: buon inizio anche a te…!ma i dubbi potrebbero anche imparare a rifarseli da soli i lettini, no?

  20. vele, barattolo mi ha lasciato i suoi dubbi da custodire e sai bene qual è la mia indole. meno male che i lettini sono delle scatole di fiammiferi: le scuoto e sono a posto :) e se mi scoccio le butto

  21. @ame: ah beh… pensavo peggio! :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>