Menu

Autista

Vendi la tua anima ad Aladar FFM:

MEEZ

Meez 3D avatar avatars games

Categorie

Archivio

Contatori

© 2012 BlogName - All rights reserved.

Firstyme WordPress Theme.
Designed by Charlie Asemota.

I racconti di zio Velenero (3): Lesame di montaggio

20 luglio 2006 - Author: velenero - 34 commenti
ziovelKeletto è un mio amico di 23 o 24 anni… utilissimo a non farmi perdere contatto col mondo dei gggiovani (e soprattutto DELLE gggiovani); studia al D.A.M.S. e, di recente, si è trovato a preparare lesame di montaggio.

- Pronto? Zio Velenero…?

- Ciao piccola pustola insubrica infetta di pus…!

- Zio… sono disperato…

- Che accade…?

- Devo preparare un cortometraggio per lesame di montaggio… ho già girato a Varese delle scene con il mio amico J., poi volevo girare altre scene qui a Bologna insieme ad una mia amica… ma, pensa che cosa incredibile, quando le ho chiesto di mostrarmi le tette mentre la inquadravo con la videocamera, lei si è incazzata e mi ha stampato una manata in faccia…

- Ho capito… – dico assumendo unaria alla signor Wolf di Pulp Fiction – Vieni a casa mia, così guardo le scene che hai girato con il tuo amico J. e vediamo cosa si può fare…

* * *
Oscuro antro di zio Velenero, domenica mattina.

Keletto mi porge una cassetta miniDV; in essa sono contenute sequenze del suo amico J. che, strafatto di alcool e canne, collassa sul letto in mutande. Si addormenta, va in fase R.E.M. e si rigira nel letto toccandosi il pacco; poi si sveglia per un attimo, guarda in macchina con aria stranita e collassa nuovamente.

Guardo Keletto con aria severa.

- In un caso come questo cè solo una cosa che possiamo fare…

- Quale, zio…?

- Scaricare da internet un filmato con un transessuale…

- Un transessuale…? Sei sicuro…?

- Sì, un transessuale asiatico… perché gli asiatici sembrano più “donne” rispetto a quelli occidentali…

- E poi…?

- Dobbiamo trovare un filmato in cui un transessuale asiatico si accarezza le tette per un po e poi, di colpo, mostra il birillo… lo assembliamo alle scene che hai girato con J. in montaggio alternato: J. sogna una bella donna che si tocca, ma scopre che è un uomo e si sveglia di colpo… questo creerà il colpo di scena e tu ti sarai aggiudicato lesame di montaggio!

* * *

Mi attacco al “mulo” e scarico Femminielli thailandesi – Vol. 8 e comincio a passare in rassegna le varie sequenze, alla ricerca del “nostro” ladyboy.

- Eccolo… – dico – Questo mi sembra abbastanza convincente…

- Ma no, zio… questa ha il cazzo brutto…

Attimo di silenzio.

- Adesso vuoi dirmi che esistono anche i cazzi “belli”? Dammi una definizione di cazzo bello!

Keletto resta mortificato in silenzio, mentre io estrapolo la sequenza con il trans che ho scelto.

* * *

Inizia la fase di montaggio ed io inserisco di tutto: fuori fuoco, stacchi a taglio, dissolvenze incrociate…
Keletto mi guarda lavorare, alternando momenti in cui sghignazza ad altri in cui si fa prendere dallangoscia.

- Zio… da te, che sei più grande, mi aspetterei che frenassi le mie follie… invece, ogni volta che ti propongo qualcosa del genere, riesci sempre a renderla ancora più folle…

- Questi gesti servono a svecchiare listituzione universitaria, troppo ingessata su posizioni conservatrici… magari ci fosse stato lesame di montaggio ai tempi in cui ero studente…!

- Sì, ma ti rendi conto che questo corto verrà proiettato in sede desame…? E se il prof dovesse prenderla male?

- A quel punto ti giochi il tutto per tutto e ne fai una questione di “orgoglio gay” e altre menate simili…

- Secondo me il prof sincazza…

- Cazzi tuoi! Sei tu che vai a fare lesame, non io.

* * *

Arriva il momento di scegliere la musica… propongo senza esitazione Nightswimming dei R.E.M., Keletto approva. La musica si fonde splendidamente con le immagini.

Passiamo alla realizzazione dei titoli di testa e di coda… il corto non può che intitolarsi Fase R.E.M. – Regia di Keletto il Furioso.

Nel giro di mezzora ho confezionato il dvd, che è pronto per essere consegnato in segreteria lindomani mattina.

* * *

- Pronto Keletto? Consegnato il dvd?

- Sì, zio… e adesso mi aspetto che arrivi da un momento allaltro una telefonata del Magnifico Rettore che mi comunica di considerarmi radiato da tutte le università delluniverso.

- Ma no, Keletto… vedrai che se il prof è una persona intelligente, apprezzerà… dopo tutto, quel corto è un capolavoro.

- Se lo dici tu…

* * *

Giorno dellesame di Keletto. Ufficio di zio Velenero.

La giornata è quasi finita e a me sanguinano gli occhi per aver fissato troppo a lungo il monitor del mio pc.

Il cell mi avverte che è arrivato uno sms:

26! Il prof ha detto pure che lha divertito molto!

Categories: i racconti di zio velenero

Discussion (34 commenti)

  1. uhauhauhauhauahfantastico.Piccola chiosa. La tua macchina non è certo una Acura

  2. Allora. Attualmente: sul mio blog si parla di tette, su quello di Johnson79 di culi, sul tuo di cazzi.L’estate risveglia gli ormoni, mi sa.

  3. ma il 26 è perchè si è accorto che l’esame di montaggio l’avevi fatto tu e non lui?fossi in te mi offenderei a bestia…ma cazzo, solo 26?un voto così è da rifiutare, dopo tutto lo sbattimento!

  4. mancava devilman…e alllllora non hai vinto niente. ;-)

  5. @isla: sarebbe più giosto che sul mio si parlasse di tette e sul tuo di cazzi, no? :) @alex: a prescindere dal montaggio, la qualità del girato era quella che era… e poi il voto viene dato non solo giudicando il corto, ma anche la parte teorica…

  6. su youtube. subito.:-))))))

  7. @dide: ci avevo pensato anch’io… ma essendoci un cazzo inquadrato in primo piano, verrebbe subito bannato… troveremo un altro modo per farlo circolare…

  8. mi associo alla richiesta di diderot…ah, vele, solo una cosa, dal racconto viene fuori un’immagine di te un pò..ehm..anzianotta..;)

  9. eh beh si, FTP clandestino oppure link nascosto…fallo fallo (qui doppio senso, in due sensi)

  10. @johnson: sono uno splendido 31enne…@cape: devo sentire Keletto… dopo tutto il film è suo…

  11. by ameonna

    beh, potreste sfruttare la tecnica degli allegri quadratini ^__^

  12. by mucio

    Ma in questo racconto non c’è nè morte nè sesso, anche se era partito bene, purtroppo rimediando uno schiaffo :

  13. Veleno, sei un lesbico.Ed io una ricchiona.

  14. @mucio: vabbè, ma i racconti di zio velenero non sono solo sesso e morte… sono racconti del bizzarro e dell’inverosimile…@isla: l’avevo sempre sospettato… :)

  15. A questo punto vogliamo vedere il video! Ps: non voglio indagare il perchè della tua profonda conoscenza delle girls thailandesi… ;) Ciao, Dblk

  16. by itan82

    Muhauhauhauh!!! Favoloso, ho riso come un pazzo!!Vogliamo vedere il video, e magari ci spieghi come mai hai questa conoscenza “approfondita dei thailandesi!”… :-) Buona Serata

  17. by 99giu

    vele sei un figherrimo!bellissima.ma con l’esame di filologia trovi un modo x aiutare anche me?bella di padella.

  18. @Dblk e itan: Malpensanti! Partendo dal presupposto che i maschi asiatici hanno lineamenti più aggraziati rispetto a quelli occidentali, non ci vuole molto a concludere che i transessuali asiatici siano meno mascolini dei “nostri”…(in realtà ogni anno faccio le vacanze in thailandia)@99giu: ma grazie, cara!Vuoi un aiuto per l’esame di filologia? Non c’è problema: comincio a scaricare un filmato con un trans anche per te! ;)

  19. Porco zio! Complimenti!

  20. by puket

    Il porco Zio di Unpercento è meraviglioso.Mi associo al coro che reclama la visione del montaggio. (e ps, aveva ragione Keletto. Ci sono piccoli uomini belli, altri carini, e alcuni assolutamente orridi…)S.

  21. by puket

    Certo che dal mio commento precedente sembra che io ne abbia visionati una marea…ci tengo a precisare, per la mia reputazione da profumiera, che il campione era sostanzialmente ristretto…s.

  22. Soooooooooolooooooooooooooo 26 (sì lo so, l’hanno già detto, ma è stata la mia prima reazione, e io sono una persona “vera”)?!?!!?!?! Eccheccazzo (l’hai capita?)!!!!TFM

  23. Ma il tuo amico oltre alla parte teorica cosa avrebbe fatto del lavoro pratico? l’amico in fase REM si è autoregistrato .. il trans a pisello all’aria lo hai scaricato il resto mi pare lo abbia fatto tu, mmmm qualcosa non mi torna :) ))Ho sempre piu’ caldo! Carmen

  24. by itan82

    Immaginavo!! :-D P.s. ti linko fra i blog amici.

  25. @Ed: LOL! La classe tutta ligure dei tuoi commenti è uno dei motivi per cui continuo a tenere il blog…@puket: cos’è? prima lanci il sasso e poi nascondi la mano? Ritieniti fortunata che JD è in vacanza, perché se avesse letto il tuo commento, ci avrebbe ricamato per mesi. :D @Carmen: Ottima osservazione, Carmen… alla fine Keletto non ha fatto un “cazzo”.@TFM: LOL! L’ho capita, l’ho capita… sei un comico mancanto!@itan: ma grazie! ricambio immediatamente!

  26. @puket: LOL! Mi fai morire, S.! :)

  27. by puket

    Sai che sto giro non l’ho capita?:(S.

  28. by mucio

    Forse il 26 è dovuto al cazzo brutto

  29. @puket: era un modo per dire che mi è piaciuta la tua risposta…@mucio: probabile… per cui invito chiunque a rivolgersi a Keletto quando c’è da giudicare la bellezza di un cazzo, visto che lui a quanto pare ha gusto… :)

  30. by ameonna

    beh, ma credo tu abbia presente l’uso dei quadratini in certi AV…insomma, ci sono, però si vede tutto comunque…dipende dalla quantità ^__^

  31. by ameonna

    oltretutto…la moglie del soldato…jaye davidson è stato il mio sogno erotico adolescenziale per eccellenza =^_____^= eheh

  32. @ameonna: jaye davidson è stato il sogno erotico di un sacco di gente… almeno fino alla scena dell’accappatoio! :D

  33. by puket

    Ah, ok.. non capivo perchè non mi sembrava così divertente. allora grassie, grassie assai :) ))S.

  34. Visto che sono senza rete da qualche giorno prima lascio un commento sul filmato (anche se già disponibile).L’idea è ottima, ottima. Ma l’amico che si sveglia dopo aver goduto del sogno di un trans come l’ha presa? Io mi sarei incaxxato come una biscia…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>