Menu

Autista

Vendi la tua anima ad Aladar FFM:

MEEZ

Meez 3D avatar avatars games

Categorie

Archivio

Contatori

© 2012 BlogName - All rights reserved.

Firstyme WordPress Theme.
Designed by Charlie Asemota.

FFF2007 – Report (2)

22 gennaio 2007 - Author: velenero - Nessun commento

fffLa sensazione che mi è rimasta è che quest’anno il Future Film Festival sia durato troppo poco… eppure sono stati 5 giorni densi, come tutti gli altri anni.

Le due cose più belle vengono dal Giappone:

  • Toki wo kakeru shojo (The Girl Who Leapt Through Time) di Hosoda Mamoru; uno splendido lungometraggio animato che racconta con tocco leggero le avventure di una ragazza che ha il potere di viaggiare nel tempo (dello stesso autore consiglio caldamente di vedere questo piccolo gioiellino); spero che il film trovi una distribuzione italiana perché è davvero meritevole.
  • Kemonozume di Yuasa Maasaki; una serie televisiva animata dal taglio molto adulto ed incredibilmente sperimentale nelle soluzioni visive, condita da una fenomenale colonna sonora jazz (come assaggio ecco il prologo e la sigla di testa).

Ma il festival non è stato solo questo: il bellissimo lungometraggio di Black Jack di Tezuka Makoto, in cui si parla di eutanasia; il controverso Princess di Anders Morgenthaler che ha diviso il pubblico (ho assistito ad una divertentissima disputa tra due lettori di questo blog); Elephants Dream di Bassam Kurdali, il primo cortometraggio realizzato con filosofia open source e tante altre cose interessanti.

Concludo facendo i miei complimenti agli organizzatori perché è stata un’edizione particolarmente riuscita e ringrazio le maschere, che hanno fatto i salti mortali per far sì che andasse tutto liscio dal punto di vista logistico.

Postilla: Il festival mi ha dato anche l’occasione di vedere il mio amico M. di Udine, che mi ha ispirato un nuovo post “antropologico” sul Friuli, dopo quello scritto in occasione del FEFF 2006:)

Categories: eventi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>