Menu

Autista

Vendi la tua anima ad Aladar FFM:

MEEZ

Meez 3D avatar avatars games

Categorie

Archivio

Contatori

© 2012 BlogName - All rights reserved.

Firstyme WordPress Theme.
Designed by Charlie Asemota.

Dubbio 27

27 febbraio 2007 - Author: velenero - 19 commenti

E’ giusto “riciclare” pensieri e gesti creati per qualcun altro?

Categories: dubbi

Discussion (19 commenti)

  1. by Rea

    Si. Gli altri non sono l’origine dello spunto creativo. Tutt’al più possono essere lo stimolo che risveglia determinate sensazioni positive o negative che si hanno già e che sono il motore della crezione del gesto. Cerco di essere più chiara e meno confusionaria. X mi è stato sui maroni in un modo indicibile cinque anni fa e mi veniva spontaneo farlo sentire estraneo alle conversazioni in più persone. Ieri ho conosciuto Y che ha risvegliato le medesime sensazioni. Beh, sarà altamente probabile che adotterò un analogo comportamento anche con Y.
    Madò che logorrea, il commento è più lungo del post.

  2. by velenero

    @Rea: molto “ingegner-style”! :)

    Cmq tranqui… i miei dubbi sono famosi proprio perché i commenti sono sempre più lunghi del post… ;)

  3. by Nandina

    il post era molto breve, bisogna dirlo.
    La risposta è sì, ma non è riciclo, vita (wow).

  4. by Sw4n

    No, ma se lo fai, non confessarlo mai.

    Capito?

  5. by Massimo

    Ancora con i tuoi quattro assi, di un colore solo?

    Ricycling is life, vele

  6. by Massimo

    Re-cycling besta!

  7. by Massimo

    Bestai! Bestia! naturalmente a me e alla mia dislessia tastieristica

  8. by velenero

    @sw4n: mh… me lo dici per esperienza…? :)

    @Max: LOL! :D

  9. by alex

    no…

  10. by carmen

    Credo che dipenda da cio’ che si ricicla se erano cose gesti parole create e usate per una persona e era un modo per renderla unica No non credo sia giusto se invece si trattasse di un modo di dire non del tutto intimo e personale non credo ci sia nulla di male !! Insomma dipende dalla situazione … :D ma se si ha tanta fantasia se ne puo’ fare anche a meno

  11. by Rea

    Bah, in linea di massima, credo che citare se stessi non sia una cosa disdicevole, nè poco originale, a meno che non si incorra nella serialità. Non mi diventare il brand di te stesso, insomma! ;)

  12. Sì, se ti rendi conto che quel qualcuno non li meritava. Sennò non avrei mai preparato la colazione per la mia ragazza, dopo averlo fatto per un anno e passa (che coglione…) per la mia ex convivente.

  13. PS: SW4N, però, ha detto una cosa sacrosanta. Lascia sempre loro l’illusione dell’unicità. Le manda in brodo di giuggiole.

  14. Sì, perchè almeno rispettiamo il trattato di Kyoto.

  15. by Dblk

    Beh dipende. Ti potrei parlare di maschere pirandelliane, di io non io dell’ideismo, ma preferisco dirti di fare un po’ quel che credi. :) Ciao, Dblk

  16. by emmart

    Certo, è sempre lo stesso soggetto che vive e rivive le storie, le cose, le emozioni… con minime variazioni sul tema.
    Quindi sì, riciclare va bene, fa anche bene.

  17. by Fanny

    No non è giusto è un po’ patetico. Non so a cosa ti riferisci ma in genere il riciclo è una pratica immonda e indirizzata a chi non ci interessa. Creare sempre mio caro. Vieni da me che sono avvelenata di rosso…

  18. by S.

    Io ho riciclato anche versi.
    Tipo Bleh.

  19. by emmart

    “C’è un’unica specie d’amore, ma ne esistono mille copie diverse.” La Rochefoucauld.
    E postando questa frase, che a sua volta è citazione, diciamo che sono a un riciclo al quadrato :D

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>