Menu

Autista

Vendi la tua anima ad Aladar FFM:

MEEZ

Meez 3D avatar avatars games

Categorie

Archivio

Contatori

© 2012 BlogName - All rights reserved.

Firstyme WordPress Theme.
Designed by Charlie Asemota.

Lo sapevate che…? #3

9 luglio 2008 - Author: velenero - 10 commenti

La parola “purchiacca”, che in napoletano indica l’organo sessuale femminile, ha origini greche e significherebbe “buco purpureo”.

Esiste anche la variante “pucchiacca”, che ha un’etimologia diversa; pare, infatti, che sia l’unione delle parole greche πῦρ (pyr), fuoco, e χαχε (chiakè), valle… ovvero, “valle di fuoco”…

Non è meraviglioso?

Categories: varie

Discussion (10 commenti)

  1. Non so perchè ma mi ricorda una poesia del Leopardi, digitale purpurea…

    ps c’è un premio per te nel mio blog…
    bye

  2. by Dblk

    Sai che questi tuoi ragionamenti ti dovrebbero far riflettere vero? ;) (e anche a me in realtà perchè li fo pure io) Ciao, Dblk

  3. @Dblk: non sono ragionamenti, è divulgazione scientifica! :)

  4. by diderot

    è una parola bellissima

  5. ma noi campani siamo etimologicamente perfetti ;)

    ma la variante con la “r” mica si usa?!
    forse gli avellinesi.

    eppoi, queste informazioni le hai cercate trovate su gugol o ci hai amici campani beninformati?

  6. @viola: a me risulta che la variante “r” sia usata a Napoli, in alcuni quartieri… ma cosa vuoi saperne tu, che sei di paese? :D

    Come io abbia trovato queste informazioni è storia troppo lunga per questo blog, forse ti racconto tutto la prossima volta che ci si vede dal vivo… ;-)

  7. vabbè, di paese… sò nata annapoli però.

    che è come dire che “ne so di medicina” perchè so’ figlia di medico.
    :D

    eppoi torna a trovarci!

  8. “valle di fuoco”… roarrr!! :)

  9. by S.B.

    Ora si che mi sento una persona completa ! :-)

  10. Mio suocero di Torre Annunziata usa la variante con la “r”, anche questo è arricchimento culturale in fondo.
    Prof.Spalmalacqua

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>