Menu

Autista

Vendi la tua anima ad Aladar FFM:

MEEZ

Meez 3D avatar avatars games

Categorie

Archivio

Contatori

© 2012 BlogName - All rights reserved.

Firstyme WordPress Theme.
Designed by Charlie Asemota.

SFIDA: 700 modi per spendere 700 euro

24 gennaio 2011 - Author: ironic - 2 commenti
Purtroppo per farvi capire cosa è successo c’è bisogno di una “spiega” un pò lunga. Se vi va leggetela, altrimenti lasciate un commento dove spiegate come spendereste 700 euro.
Ho una vecchia macchina della Mercedes. E’ in pratica l’equivalente della Duna. Nel senso che è bruttarella e nessuno se ll’è comprata. Si chiama Vaneo. Beh, questa macchina ha un problema al motore. Il mio meccanico mi ha detto che lui non era in grado di ripararla in quanto troppo complicato per una officina normale. Mi ha consigliato di venderla.
Io ho detto no, ho detto la porto a casa sua, dalla sua mamma, dalla Mercedes. Voglio dire anche se è il brutto anatroccolo è sempre figlia loro no? Sapranno prendersene cura? O per lo meno chiedo un preventivo, o meglio un parere: che faccio la riparo o non la riparo?
Insomma la faccio breve: gliela porto. Loro mi dicono “la possiamo riparare bisogna cambiare un pezzo e costa questa cifra, ah! e in più c’è da fare questo, questo e quest’altro”. Io penso che, se riescono a ripararla per quella cifra vale certamente la pena, anche perchè l’alternativa è comprare una nuova macchina (usata).
Quindi lascio la macchina ai professionisti della Mercedes. Talmente professionisti che mi chiamano prima che sia riparata per chiedermi cosa ne pensavo della riparazione. Ma va bene.
Ritiro la macchina. Vedo che la cifra da pagare è minore della cifra preventiva. Cazzo, babbo natale allora esiste! Il “consulente” mi dice che no, babbo natale (e pare anche la befana) sono invenzioni della società consumistica e che semplicemente hanno deciso che il pezzo non andava cambiato e piuttosto ne hanno sostituito un altro. Così. Si trovavano li.
Io lo guardo, deluso dalla notizia di babbo natale e befana e gli chiedo:
“Ma siamo sicuri?”
e lui:
“Signor Ironic, le assicuro che babbo natale non esiste ed è  rosso perchè  alla coca cola serviva che fosse rosso!”
“No, intendevo la riparazione.”
“Ah! La riparazione! Non si preoccupi, signor Ironic. E comunque la riparazione e i pezzi di ricambio sono garantiti due anni.”
Oh, chiribbio, se lo dice lui. Certo pero’ fidarsi di un tipo che dice che babbo natale non esiste. Comunque me la riprendo e ci faccio i miei giri. Per circa 4 giorni va tutto bene: io e lei sembriamo Tex Willer e Dinamite, Furia e Mal, Soldatino e D’Artagnan cazzo! Sfrecciamo per autostrade e strade provinciali come ai bei tempi! Cazzo tieni, ti faccio bere pure un po di super diesel! Sbronzati vecchia baldracca!
Insomma una favola.
Ma passano appunto 4 giorni e noto che la macchina mi scureggia nell’abitacolo. Mi spiego. Se sto fermo al semaforo e accendo l’aria, sento odore di gas di scarico. Poi noto che la mattina fatica ad accendersi. E poi noto anche che, qualche volta, di rado, random, diciamo con un algoritmo di tipo euristico ecco, sento i rumori dal motore che c’erano prima della riparazione.
Chiamo il consulente, il quale mi dice “Me la porti”. Gliela porto.
Letteralmente l’annusa e mi dice:
“essi, è l’iniettore”.
Io non dico niente.
Lui: “signor Ironic ora parlo con il tecnico e la richiamo.”
Bene. Secondo voi mi ha richiamato?
Lo richiamo io, facendogli notare che non mi ha richiamato. E lui: “si mi scusi ha ragione”. Io zitto. Mi fa un spiegone, un pò alla supercazzola, e mi fa sapere che:
“quindi occorrono altre 10 ore di lavoro (700euro di manopera) e non so se riusciamo a ripararla.”
Sicchè gli chiedo spiegazioni. E lui mi supercazzola di nuovo. Lo accuso di circonvenzione di incapaci e gliene dico altre che ora non ricordo ma mantenendo comunque un certo aplomb. Chiudo la telefonata dicendo che non avranno più una lira (sono tradizionalista) da me e che 700 euro me li bevo, o mi ci faccio un viaggio o….
Ed ecco qui che possiamo finalmente introdurre la singolar tenzone: non mi va di spendere soldi in avvocati, ma qualcosa a questi gliela devo mandare. Allora ho pensato: troviamo 700 modi per spendere 700 euro! E come se non mettendo online questa storia? Quindi commentate questo post, scrivendo come voi spendereste 700 euro! Se arriviamo a 700 modi, spedirò il tutto alla Mercedes di Roma con i miei più sinceri auguri di fallimento. E poi, se volete diffondere il verbo, usate il banner qui sotto e linkate a questa pagina.
700 modi per spendere 700 euro

Categories: varie

Discussion (2 commenti)

  1. Io li spenderei per noleggiare una macchina concimatrice.
    Poi, di notte, andrei davanti alla sede della mercedes e sparerei merda ovunque.
    :)

  2. by Lys

    Contatta una associazione di consumatori e senti che ti dicono. Sanno risolvere un sacco di problemi apparentemente insolubili. ;)
    Per quanto riguarda i 700 euro, io li spenderei per noleggiare una decina di furgoni, caricarli di merda e andarla a scaricare tutta davanti alla sede della Merdeces, pardon Mercedes, come già proposto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>