Menu

Autista

Vendi la tua anima ad Aladar FFM:

MEEZ

Meez 3D avatar avatars games

Categorie

Archivio

Contatori

© 2012 BlogName - All rights reserved.

Firstyme WordPress Theme.
Designed by Charlie Asemota.

Caldo…

16 luglio 2010 - Author: velenero

Fuori fa caldo
e chissa se
dietro le serrande abbassate
c’e’ qualcuno
che ha coraggio da vendere
e fa l’amore.

(da Caldo dei Diaframma)

The video cannot be shown at the moment. Please try again later.

Nessun commento - Categories: che tempo fa

Ti amerò lunedì

18 gennaio 2010 - Author: velenero

Qualcuno si lamenta perché non scrivo più sul blog…

Non è che mi manchino gli argomenti, ma il problema è che se parlo della vita quotidiana in Germania, qualcuno si irrita perché “non è possibile che in Germania sia tutto così figo…!”.

Non è che sia tutto così figo, semplicemente qui esiste la normalità… e noi italiani siamo così poco abituati alla normalità che, quando ce la troviamo davanti o ne sentiamo parlare, ci appare come se fosse straordinarietà…

Se invece parlo dell’Italia, mi viene da vomitare… per esempio, adesso si fa un gran parlare dei fatti gravissimi di Rosarno legati al “problema” dell’immigrazione… tanto per dirne una, qui in Germania l’immigrazione non viene mai presentata dai media come un problema, ma come una condizione umana… non ci avevate mai pensato, eh? Ma al populismo leghista ha sempre fatto comodo cavalcare questa storia del “problema” dell’immigrazione… blaterando di criminali negri che ci rubano il lavoro e violentano le nostre figlie… e intanto si rendono complici della riabilitazione della figura (di merda) di Bettino Craxi.

Sabato in tv ho scoperto un’interessantissima cantante danese che sta spopolando qui in Germania; si chiama Aura Dione, una specie di Alanis Morissette più blues… conto di metterla presto in radio… intanto, ecco un assaggio (il singolo non è bellissimo, ma l’album è notevole… e poi lei è gnocca!):

The video cannot be shown at the moment. Please try again later.

Aura Dione – I Will Love You Monday

Nessun commento - Categories: che tempo fa

La cultura orale nei viaggi in aereo

5 settembre 2008 - Author: velenero

Il fatto di dover tornare d’urgenza a Francoforte, a distanza di una settimana dalla fine di una splendida vacanza tedesca, potrebbe anche essere pertubante e costoso.

Per fortuna esiste Ryanair (giuro che non mi paga, lo dico in maniera disinteressata).

Prenotando una settimana prima, il volo Forli – Frankfurt Hahn costa più o meno 45 euro (tasse incluse)… a cui bisogna aggiungere altri 15 euro, se si ha intenzione di viaggare con un bagaglio in stiva.

Viaggiare con Ryanair non è comodissimo, nel senso che il luogo che viene comunemente indicato come Frankfurt Hahn non è veramente la città di Francoforte, ma il minuscolo aeroporto di un minuscolo villaggio nel mezzo del buco del culo del nulla.

Arrivati a Hahn bisogna prendere un pullman che costa 12 euro e ci mette 1 ora e 45 minuti per arrivare alla stazione centrale di Francoforte.

Facendo una botta di conti:

- treno Bologna – Forlì 4.80

- autobus Stazione Forlì – Aeroporto Forlì 1.00

- volo Forlì – Hahn con un bagaglio in stiva 60.00 (incluse le tasse aeroportuali)

- pullman Hahn – Francoforte 12.00

Quindi, partendo da Bologna alle 9.38 si arriva a Francoforte più o meno alle 17.00, spendendo un totale di 77.80 euro… non un prezzo bassissimo per chi è abituato a viaggiare a zero euro con Ryanair, prenotando mesi prima… però, tutto sommato, neanche altissimo…

Ma, volendo ragionare per assurdo, ammettiamo che io debba partire per forza dall’aeroporto di Bologna ed atterrarre all’aeroporto di Francoforte città…

Provo a consultare il sito dell’aeroporto Marconi di Bologna e scopro che ci sono tutti i giorni diversi voli diretti per Francoforte, serviti dalla Lufthansa… ottimo!

Vediamo quanto costa, prenotando una settimana prima…

593 euro… ripeto, 593 euro…

…ai quali vanno aggiunte le tasse aeroportuali, il costo del bus fino all’aeroporto di Bologna (8 euro, mortacci loro!) ed altri 3,60 euro per il treno dall’aeroporto di Francoforte alla stazione centrale…

…per un totale di 604,60 euro.

Ora… io ho viaggiato con Ryanair, ci ho messo otto ore, ma sono contento così…

Se mai, un giorno, dovessi viaggiare da Bologna a Francoforte spendendo la cifra scandalosa di 604, 60 euro, ESIGO COME MINIMO UN POMPINO DALL’HOSTESS!

Altrimenti, per quel che mi riguarda, Lufthansa può anche andare in fallimento…

Che poi, beffa nella beffa, se prenoti anche un ritorno per una data X oltre l’andata, Lufthansa ti fa pagare SOLO 480 euro più le tasse.

P.S. per i lettori uomini: cliccate sulla fotina per farvi gli occhi… ;-)

6 commenti - Categories: 100% suino, che tempo fa

Blogus interruptus

4 dicembre 2007 - Author: velenero

Causa deliranti scadenze lavorative, nelle prossime settimane, questo blog verrà aggiornato molto di rado…

E’ un lavoro sporco, lo so… ma qualcuno dovrà pur farlo…!

(La verità è che ho cominciato a guardare la tv ed ora non ho più argomenti di discussione!)

7 commenti - Categories: che tempo fa

Ciclicità

31 gennaio 2007 - Author: velenero

E’ stupefacente constatare come, a distanza di più o meno un mese dalla notte più lunga dell’anno, le giornate si siano allungate di parecchio…

Sarà una stronzata, ma non ci ho ancora fatto l’abitudine…

5 commenti - Categories: che tempo fa

Netfake

26 gennaio 2007 - Author: velenero

lost…reduce da una serata “pacco” dal presunto “altissimo” contenuto culturale…

L’impatto col bel mondo della cultura alternativa bolognese può essere affrontato solo con del gin in circolo (meglio se Bombay)… il problema è che il gin continua a fare festa nella mia testa anche dopo diverse ore di sonno…

Classico esempio di serata sbagliata che riesce ad essere comunque piacevole, perché si è scelta la compagnia giusta…

La prossima volta ci si va ad ubricare in una bettola qualunque… sarà divertente lo stesso ed eviteremo di incontrare gente molesta… eh?

6 commenti - Categories: che tempo fa