Menu

Autista

Vendi la tua anima ad Aladar FFM:

MEEZ

Meez 3D avatar avatars games

Categorie

Archivio

Contatori

© 2012 BlogName - All rights reserved.

Firstyme WordPress Theme.
Designed by Charlie Asemota.

Carnevale

5 febbraio 2008 - Author: velenero

Dei miei nipoti, FacciaDiCazzo e FacciaDiCulo, avevo già parlato in questo nostalgico post, in cui speravo di realizzare un’utopia della mia infanzia attraverso loro.

Chi segue i Corona’s, mi ha già visto nei panni di Batman; ma quest’anno posso fare di più…!

Ho comprato dei costumi…e li ho dovuti prendere taglia 7/9 anni, nonostante le due piccole merde ne abbiano 4 scarsi…

E’ quindi con orgoglio che vi presento FacciaDiCazzo:

…e FacciaDiCulo (lui è il trasgressivo della famiglia e ha deciso di fare una via di mezzo tra Batman e Spiderman):

E’ vero, uno è incredibilmente più grasso dell’altro… ma sono gemelli, ve lo assicuro.

8 commenti - Categories: autoreferenziale, feticci

Nino Von Engel

14 gennaio 2008 - Author: velenero

Provate ad immaginare uno splendido appartamento al piano terra di un palazzo di una zona residenziale di Monaco di Baviera.

E’ la notte dell’ultimo dell’anno, fuori è tutto bianco per la neve ed abbastanza tranquillo, salvo qualche razzetto esploso di tanto in tanto… ma dentro l’appartamento un gruppo eterogeneo di persone si sfida rumorosamente a SingStar.

Ad un certo punto, qualcuno si rivolge all’unico italiano presente nel gruppo:

"Paco… perché non ci canti qualcosa in italiano?"

"Tipo…?" risponde Paco con una punta di preoccupazione.

"Non so… tipo Eros Ramazzotti o Toto Cutugno…"

"…o perché non Al Bano e Romina?" rilancia qualcun altro.

Infine qualcuno sentenzia: "No! Facciamogli cantare Jenseits von Eden di Nino D’Angelo!!!"

Nino D’Angelo che canta in tedesco??? …e chi se lo sarebbe mai aspettato???

Con un astuto doppio escamotage carpiato, Paco riesce ad evitare di cantare quella canzone e ripiega su una più dignitosa Enjoy The Silence dei Depeche Mode, ma si ripromette di fare ricerche sulla parentesi canora teutonica dello scugnizzo più famoso del mondo.

(altro…)

11 commenti - Categories: feticci, personaggi, pleasant frapperies

L’immagine di te

13 novembre 2007 - Author: velenero

E’ ormai passato quasi un mese dall’uscita del nuovo disco dei Radiodervish.

A differenza di quella recensita un anno fa, questa è una raccolta di sole canzoni inedite; già in quell’occasione avevo segnalato la presenza di Battiato, che aveva curato l’arrangiamento del brano che dà il titolo all’album e questa cosa lasciava presagire che la collaborazione con i "dervisci" sarebbe continuata.

L’immagine di te, il nuovo album, è interamente prodotto da Franco Battiato e Pino Pinaxa Pischetola (gli abbattiati sanno che è un suo collaboratore storico) e tal proposito voglio sottolineare una cosa simpaticamente imbarazzante: il disco suona più Battiato degli ultimi dischi di Battiato… tanto che viene da chiedersi come mai Franco non si faccia scrivere le canzoni dai Radiodervish o non si limiti a produrre ed arrangiare i dischi altrui (ascoltate la notevole cover di Isola di Garbo fatta dai Krisma e arrangiata, appunto, da Battiato).

Il succo del discorso è che si tratta di un disco splendido: i dervisci erano già bravi, ma ora che hanno raggiunto quello che, per loro stessa ammissione, è sempre stato un loro punto di rferimento, raggiungono vette di poesia musicale altissime.

Compratelo, diffondetelo e convincete altra gente a comprarlo.

8 commenti - Categories: feticci, personaggi, scaffali

Meglio di una Mastercard

14 settembre 2007 - Author: velenero

Mi sono rassegnato all’idea che non capirò mai il perché di certe cose… più che altro, mi sono rassegnato all’idea che nessuno si preoccuperà di spiegarmele…

…fortuna che per tutto il resto c’è Wikipedia.

15 commenti - Categories: feticci, pleasant frapperies

Hanoi

24 agosto 2007 - Author: velenero

HanoiDegli Indochine avevo già parlato tempo fa, il loro ultimo album è per me uno dei dischi più “resistenti” degli ultimi anni: è uscito nel 2005 e continuo a riascoltarlo da allora senza esserne annoiato (è fenomenale per il jogging). Non so come mai, ma fino ad ora non mi sono preoccupato di segnalarne l’esistenza o di recensirlo… forse per una perversa forma di gelosia del tipo “Gli Indochine sono miei e non li “socializzo” con nessuno…”. (vai a capire come funziona la mente umana)

Però… diciamo che posso porre rimedio a questa mia imperdonabile mancanza recensendo il loro ultimo live che, inizialmente, avevo snobbato (è uscito a febbraio), perché di solito i dischi live non mi fanno impazzire.

Poi ho scoperto che si tratta di un live anomalo: 2CD, dei quali il primo contiene delle rivisitazioni orchestrali del repertorio degli Indo (nulla di nuovo, ma io ci ho un debole per le rivisitazioni orchestrali) registrate durante un concerto tenuto ad Hanoi (da cui il titolo dell’album)… quest’ultima cosa mi stupisce abbastanza: al di là del riferimento presente nel nome, non immaginavo che avessero alcun legame col Vietnam…

Che dire? Sirkis e soci si dimostrano per l’ennesima volta dei rockers di razza e allo stesso tempo raffinati.

3 commenti - Categories: feticci, scaffali

Lupin 500

6 luglio 2007 - Author: velenero

lupinOgni blogger che si rispetti, per potersi fregiare del tag “blogger 2.0“, deve scrivere qualcosa sulla nuova 500 della Fiat…

Io invece parlo di Lupin III – Il castello di Cagliostro di Miyazaki Hayao… un film del 1979 che viene distribuito proprio oggi nei cinema italiani.

Nel film, proprio come nella serie, Lupin fa uso di una Fiat 500 (quella vera)… chissà se è un caso che un film vecchio di trent’anni, benché girato da un premio Oscar, venga distribuito in Italia proprio ora…

…e chissà se nel prossimo film Lupin guiderà la Nuova 500…

Sarebbe una figata pazzesca!

Date un occhio al trailer… io forse vado a vederlo stasera stessa (nonostante lo conosca a memoria).

The video cannot be shown at the moment. Please try again later.

10 commenti - Categories: costumi, eventi, feticci, scaffali

100 Hergé

22 maggio 2007 - Author: velenero

TintinCent’anni fa nasceva Hergé, il babbo di Tintin.

Il fatto che nella wikipedia italiana ci sia una voce dedicata al personaggio e non all’autore, la dice lunga sulla considerazione che il fumetto, inteso come patrimonio culturale, ha nel nostro paese. Lei, da buona maestrina, mi ha fatto notare che il link italiano c’è… chiedo venia.
In Belgio (ma anche in Francia) sono cominciati i festeggiamenti per questo centenario… ed è in momenti come questo che mi sento mostruosamente lontando dall’Europa.

Sempre a questo proposito, la settimana scorsa lui riportava una notizia che io trovo preoccupante… di solito quando l’industria cinematografica americana mette le mani su qualcosa di europeo, il risultato è un po’ inquietante…

5 commenti - Categories: eventi, feticci, personaggi

Mettevi il vestito delle grandi occasioni…

17 aprile 2007 - Author: velenero
Dispenser logo

E’ online il primo videopodcast di Dispenser!

…è come ascoltarlo in radio, ma vedi le parole… e le immagini.

Due le note negative:

- la sua assenza si sente… (però Dispenser non è mica Bordone! Ognuno ha la sua vita, no?)
- la voce sintetica del dispenser non è una trovata originalissima; un dj di una radio locale bolognese ne abusa da anni…

3 commenti - Categories: eventi, feticci