Menu

Autista

Vendi la tua anima ad Aladar FFM:

MEEZ

Meez 3D avatar avatars games

Categorie

Archivio

Contatori

© 2012 BlogName - All rights reserved.

Firstyme WordPress Theme.
Designed by Charlie Asemota.

I racconti di zio Velenero (4): Occhi verdi

29 agosto 2006 - Author: velenero - 13 commenti
ziovelIl mio amico FM è un personaggio particolarissimo: è nato a Northampton (UK) e lì ha vissuto fino alletà di dieci anni, dopodiché la sua famiglia si è trasferita nel profondo sud dellItalia; ciò significa che FM ha una padronanza dei dialetti superiore a quella delle lingue inglese e italiano.FM ha interrotto i suoi studi dopo la licenza media, ciò nonostante è una persona coltissima (alla faccia di chi bada ai titoli di studio) ed informatissima e ha deciso di lavorare nel campo delledilizia; prima che decidesse di stabilirsi definitivamente a Bologna, il suo lavoro lo ha spesso portato in giro per lItalia.
Non ricordo dove fosse precisamente in quel periodo, diciamo Vicenza… lì conobbe una ragazza carinissima (che per comodità chiameremo OdV) con due magnetici occhi verdi ed un lieve strabismo che la rendeva ancora più affascinante… si frequentarono per un po e le cose sembravano andare benissimo.Una sera andarono in un club a ballare, dopo un po decisero di farsi una “sigarettina condita”… alla terza aspirata, la testa di FM cominciò ad essere leggera e a vagare… iniziò a fissare gli occhi verdi della sua ragazza che, sotto leffetto dellerbetta allegra, erano ancora più magnetici…In un momento di lucidità si rese però conto che quello sguardo aveva qualcosa di strano…

FM: Tesoro… ma coshai agli occhi?

OdV: Agli occhi? Nulla!

Aveva risposto in maniera troppo nervosa e meccanica, FM cominciò a preoccuparsi…

FM: No, seriamente… hai qualcosa di strano agli occhi…

OdV: Ti ho detto che non ho nulla…

FM: Ma no… guarda… solo uno dei due occhi è diventato rosso… non è che stai male? Non sarebbe il caso di andare allospedale?

OdV: Stai tranquillo… sto benissimo…

FM: No, mi stai facendo preoccupare… io ti porto allospedale…

OdV: FM…?

FM: …sì?

OdV: La verità è che ho un occhio di vetro…

Categories: i racconti di zio velenero

Discussion (13 commenti)

  1. Stava con la cugina di Polifemo e non lo sapeva? Maddai! Giura!

  2. opporcatroia.

  3. mi vengono in mente:una barzelletta di dubbio gusto.un proverbio che ha a che fare col vino e la veritàahahaagghiacciante.

  4. by puket

    Io però ho visto occhi di vetro molto più espressivi di quelli (veri) di alcune persone…S.

  5. by TheVox

    meravigliosa! :P e alla fine della storiella si capisce pure il perchè di OdV…!ah però vicenza… piccolo il mondo.. XD

  6. @jd: tutto vero, come sempre…@cape: la barzelletta me la racconti in privato…@puket: cos’è? si sono invertiti i ruoli? di solito sono io che faccio commenti amari… :) @mucio: grazie ciccio! detto da te vale doppio!@TheVox: attenta So’! OdV ti guarda!

  7. by puket

    Mi sa di sì, Vele. Stamattina volevo aprire una nuova rubrica sul mio blog: “S.dubbi”.Chissà da dove mi è venuta l’ispirazione…S.

  8. puket: come dice il proverbio?”chi va col dubbioso, impara a dubitare”

  9. by lopezcamilla

    e invece, “chi va con Veleno, si diverte un sacco”….

  10. by mucio

    Detto da me? in qualità di esperto di occhi di vetro?

  11. Ma, dopo aver fatto tanto per procurarsi tale figura di merda, il tuo amico l’ha chiusa in bellezza cantandole o-o-o occhidigaaatto?

  12. @camilla: ma grazie, cara@mucio: ovvio!@isla: beh… lui non si è procurato nulla… era sinceramente preoccupato…

  13. by itan82

    bellissima! Ed ecco perchè OdV! :D

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>