Menu

Autista

Vendi la tua anima ad Aladar FFM:

MEEZ

Meez 3D avatar avatars games

Categorie

Archivio

Contatori

© 2012 BlogName - All rights reserved.

Firstyme WordPress Theme.
Designed by Charlie Asemota.

Il Marc’Aurelio azzoppato

23 ottobre 2006 - Author: velenero - 13 commenti

veltroniHo aspettato che la “festa” finisse prima di dire la mia sulla manifestazione romana fortemente voluta dal sindaco Veltroni.

Per mesi si è parlato di “Roma contro Venezia” (sembra quasi il titolo di un film…), ci sono state battutine e battutacce, ci sono state giustificazioni del tipo: il festival di Venezia si occupa di “arte” cinematografica, quello di Roma vuole essere una manifestazione “popolare” (quanto mi infastidisce l’uso improprio di questa parola…).

A mio parere, di “strettamente” popolare in questo festival c’era davvero poco… a Roma si è svolta una brutta copia caciarona del festival di Venezia che, con tutti i suoi difetti e le sue carenze infrastrutturali, ha comunque una tradizione pluriennale in curriculum.

Se c’erano tutti questi soldi da spendere, perché non investirli nel potenziamento della Biennale?

Oppure, se proprio si sentiva la necessità di un altro festival cinematografico in Italia, perché farlo proprio in una grande città come Roma, che ha già le sue attrattive? Perché non organizzarlo in una delle tante “zone depresse” d’Italia, provando a creare una corrente di interessi culturali ed economici?

Quando sento la parola cultura, metto mano alla carta igenica. 

Categories: varie

Discussion (13 commenti)

  1. by Ed

    Sono d’accordo. Roma è già attraente di per sé e pur non volendo parlare di “scontro” lo scontro c’è stato eccome e non so spiegarmi questa “manovra” di Veltroni. Si finirà per avere un festival e una festa, mentre sarebbe meglio avere un FESTIVAL.

  2. by Asended

    la mia risposta e’:
    perche Roma e’ piu’ “zona depressa” di quanto uno possa credere.

  3. un domanda quasi OT

    ma che cosa ha fatto di bello De Niro per meritarsi il passaporto Italiano oltre ad avere il cognome che si legge bene in italiano?

  4. by velenero

    @Ed: esatto… tutto molto italian style…

    @Asended: senza voler aprire polemiche inutili, ti dico che ci sono zone molto più depresse di Roma… e non sarà un festival a salvare Roma, ma altrove avrebbe potuto portare un po’ di luce…

    @Capemaster: ha pronunciato la frase “Sei solo chiacchiere e distintivo, chiacchiere e distintivo!”
    …ti pare poco? :)

  5. by alex

    caro velenero,
    la pensavo così anch’io (e su questo ho pure scritto un avvelenato articoletto) ma ma ma…
    parlando con chi, dal festival, era da poco tornato, ho avuto l’impressione che roma batta venezia, soprattutto per quanto riguarda il rispetto dello spettatore (in questo caso, è decisamente più popolare del più blasonato festival lagunare): i biglietti a prezzi abbordabili (non quella stronzata veneziana dei prezzi a quasi 30/40€ a botta), alberghi comodi e convenienti, mezzi di trasporto rapidi e vicini.
    onestamente…dovrò e potrò scegliere, l’anno prossimo non avrò dubbi…

  6. Ragazzo saggio…Perchè denaro fa denaro e pidocchi fanno pidocchi.Vuoi mettere la cassa di risonza tra roma ed un altro posto Anche se lì trovi scenari altrettanto belli?
    A presto

  7. by Ale

    Credo che questo sia il primo autogol di Walter!ALE

  8. by Dblk

    Il problema dei finanziamenti è stato uno dei perni sulla polemica roma-venezia. Il fatto è che se roma è riuscita a trovarli (qualcuno dice che sia anche avanzato molto da spendere per la città) perchè venezia non è riuscita a fare lo stesso? Il fatto è che Walter il magnifico si vende bene. Cacciari è più santo. Tutto qui. Per il resto a parte l’impatto mediatico e la sconosciuta (anche fascisti su marte) non è stato sto gran festival, pardon festa. Ciao, Dblk

  9. Ma che domanda, la fanno a Roma perchè a Roma c’è Valtere!

  10. Perfettamente d’accordo con te sulla non necessità di organizzarlo a Roma.

  11. (E tanti cazzi se nel commento precedente manca la reggente…)

  12. by velenero

    @JD: tranquillo! quando mai ho fatto pesare la carenza di reggenti nei commenti del mio blog? :)

  13. by Carmelo

    A proposito di De Niro:
    “ce l’hai con me? ehi, ce l’hai con me??”
    detto con la pistola in mano.
    Se non lo merita lui, il passaporto…
    :D

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>