Menu

Autista

Vendi la tua anima ad Aladar FFM:

MEEZ

Meez 3D avatar avatars games

Categorie

Archivio

Contatori

© 2012 BlogName - All rights reserved.

Firstyme WordPress Theme.
Designed by Charlie Asemota.

Un bel vaffanculo liberatorio

15 settembre 2008 - Author: velenero - 10 commenti

E’ vero, in questo periodo scrivo poco…

I più informati sanno il perché, i più smaliziati l’hanno capito da soli…

Concedetemi un bel post autoreferenziale in cui finalmente posso fare una cosa che sognavo da anni…

Vaffanculo a:

chi mi aveva promesso una carriera brillante e non mi ha dato un cazzo;

i colleghi che in pausa pranzo si lamentavano della miseria della loro esistenza ma non facevano un cazzo per migliorarla;

la lobby dell’università, dove fai carriera solo se sei parente di qualcuno;

le agenzie di lavoro interinale;

il centro per l’impiego, che mi ha offerto solo un lavoro per tagliare il plexiglass;

le società che organizzano corsi di formazione, dannati baracconi che rubano i soldi all’UE;

le merde che ci hanno messo un anno a pagarmi i soldi che mi dovevano;

le merde a cui ho fatto causa perché non mi hanno ancora pagato i soldi che mi devono;

gli stronzi che scrivono le email allineando il testo alla cazzo di cane;

gli “amici” che dicono “Dai, lavoriamo insieme!” solo per rubarmi il know how;

gli “amici” che inventano mille scuse per non pagare i soldi che mi dovevano;

il mondo del cinema italiano;

Walter Veltroni;

il Partito Democratico;

il bollo dell’auto;

Giuseppe C.;

tutte le merde che non si sono neanche sprecate a rispondermi per farmi sapere che il mio C.V. gli era arrivato;

il Governo Italiano (a prescindere da chi lo presiede);

la faciloneria italiana;

i buoni pasto;

gli stipendi sotto i 1000 euro, senza sapere perché;

Gloria P.;

gli stronzi che si dicono anarchici e poi leccano culi a destra e a manca;

Maurizio G.;

chi parla di professionalità e non la possiede;

quelli che dicono “Se vince Berlusconi, lascio l’Italia” e poi sono ancora lì;

quelli che dicono “Ma dove cazzo vuoi andare…??? Che qui in Italia si sta bene!”;

me stesso, per avere aspettato così tanto per lasciare l’Italia.

Categories: varie

Discussion (10 commenti)

  1. by S.B.

    Se hai aspettato si vede che non era ancora il momento giusto. In bocca al lupo per tutto!

  2. Joder! ti sei trasferito a francoforte?!?!?!?

  3. in bocca al lupo in tedesco come si dice?

  4. by Asended

    Congratulazioni Paco!!!

    (ah.. e guarda che alla blogfest le voci girano…)

  5. by toso

    grande !

  6. Meno male, non sono nell’elenco :-)
    In bocca al lupo

  7. by Ed

    Ecco semispiegato ‘sto vai e vieni a Francoforte!!
    Buona permanenza e non dimenticarti di noi, eh!

  8. by alex

    grande grande grande…mi toccherà venirti a trovare per portarti vermouth e nocino di quest’anno :D

    per il resto, appena ti becco in skype mi faccio raccontare per bene…
    ciao capo!

  9. by TFM

    arrivo tardi, ma bravo paco! un blogger che fa i nomi! :)

  10. by Fanny

    Complimenti Vele, sono contenta per te. Condivido molti Vaffa. Sai quali. Non c’è neanche bisogno di uno sguardo..(Gioie del Virtuale).
    Spero nei prossimi anni di seguire la tua scelta. Per ora mi sono limitata a sposare uno straniero.
    Un abbraccio.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>