Menu

Autista

Vendi la tua anima ad Aladar FFM:

MEEZ

Meez 3D avatar avatars games

Categorie

Archivio

Contatori

© 2012 BlogName - All rights reserved.

Firstyme WordPress Theme.
Designed by Charlie Asemota.

I fumetti sul pc

22 ottobre 2010 - Author: velenero - 5 commenti

Di recente raccontavo ad alcuni colleghi di quanto sia bello leggere i fumetti digitali.

Praticamente, in origine,  c’è qualcuno che ha avuto la pazienza e il coraggio di staccare le pagine da un volume e fare una scansione di ogni singola facciata, per poi racchiuderle in un archivio compresso da distribuire su internet.

Questi archivi possone essere poi scaricati sul proprio computer (o smartphone, o quant’altro) ed aperti con programmini creati ad hoc per la lettura di fumetti su display.

Tutto ciò non è esattamente legale, è un po’ come fare una copia illegale di una canzone e distribuirla in mp3; ma proprio com’è avvenuto per la musica digitale, in cui si è partiti dal Napster brutto e cattivo e si è arrivati all’iTunes Store, allo stesso modo qualche gruppo economico ha fiutato l’affare dietro questa cosa dei fumetti digitali.

E adesso fioriscono i siti da cui scaricare, gratis o a pagamento, albetti digitali… organizzati più o meno secondo lo stesso principio dei siti che vendono mp3.

Le reazioni dei miei colleghi sono state varie: alcuni erano incuriositi, altri si sono sentiti oltraggiati, perché “un fumetto deve essere di carta!”…

… più o meno le stesse reazioni di quando si passò dal vinile al cd… e dal cd al mp3…

A parte tutto, una cosa a mio parere stupefacente è il lavoro dei ragazzi che hanno creato il Digital Comic Museum, in cui è possibile scaricare gratuitamente (e legalmente) le scansioni di vecchi fumetti americani degli anni 30, 40 e 50, ormai di pubblico dominio.

Una vetrina su personaggi sconosciuti e dimenticati, a cui viene data una nuova visibilità e l’immortalità dgitale.

P.S.: personalmente, non vedo l’ora di comprare questo, che dovrebbe permettermi di leggere i fumetti digitali in tutta comodità.

Categories: feticci, gadgets - Tag: , , ,

Discussion (5 commenti)

  1. by Lys

    Sembra molto caruccio, però ora come ora io aspetterei di vedere più offerte in giro, soprattutto visto che è annunciata oramai l’invasione dei tablet android.
    Molto interessante il muso dei fumetti! :)

  2. by isla

    Anzitutto sì, il fumetto dev’essere di carta, proprio come il libro.
    Mica solo perché io sono ancora contro gli mp3.
    C’è il fatto che ti distruggi gli occhi. E poi io il fumettista me l’immagino sempre povero in canna, son contenta se posso dargli i miei denari in cambio di storie.
    Però c’è un però. L’archivio storico ha un suo perché, è utile. Personalmente, lo userei più che altro per la consultazione, però. Però figata, sì un po’ sì.

  3. by sam

    Mi hai incuriosito. Magari mi scarico qualcosa di gratuito, per ora, per vedere come me la cavo con i fumetti digitali.
    Piacere di conoscerti, intanto
    Sam

  4. by Lys

    Aggiungo (molto in ritardo) che, per leggere, un buon ebook reader non lo batte nessuno, con il suo inchiostro elettronico che sembra davvero una pagina stampata, non come un banalissimo display lcd.

  5. perche invece non tenete d’occhio noi?! ;) siamo il futuro dei manga e degli hentai in digitale per PC!!!!!! ditelo in giro!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>